Bio

Flavio Vecchi fa parte della “old skool” italiana,avendo iniziato come dj nei primi anni ’80,facendosi notare prima in piccoli clubs della sua citta’,Bologna,fino a quando,nell’ aprile 1987, gli viene data la responsabilita’ come unico dj resident di un club che fara’ storia:Ethos mama club in Riccione,il primo club in Italia dove la gente ascoltava e ballava qualcosa di rivoluzionario:Chicago Traxx,Tekno Detroit e Deep House.Dal 1991 lo stesso feeling si trasferisce all’Echoes sempre in Riccione,noto a tutti come il vero e autentico underground house club italiano,dove Flavio,suonando con carisma e stile impeccabile e originale,riesce a coinvolgere persone provenienti da ogni parte d’Italia.
“Io vivo l’esperienza di dj come una missione;Il ritmo è una linguaggio che tutti conoscono,parte dal battito del cuore e percorrendo il nostro corpo fa saltare il meccanismo con il quale ci vorrebbero programmati e ci proietta in un’altra dimensione,è qualcosa di tribale che non si puo’ fermare.Ecco,la mia missione è proiettare le persone in quella dimensione”.
Suonare fino alle cinque della mattina non era abbastanza,e cosi’,con alcuni amici fra cui il suo “brother” dj Ricky Montanari, nel 1990inauguro’ i primi due leggendari “after hours”italiani, “Diabolika ” e “Vae Victis.
Numerose le esperienze oltre i confini italiani: London, Paris, Tokio, Osaka, Brussels, Amsterdam, Bucarest, Geneve, Zurich, Mykonos, Ibiza, New York…..contribuiscono a consacrarlo Top DJ,o,come lo chiamano in Italia,il Maestro. Nei primi anni “90” collabora in varie produzioni per la Irma records,Key Tronic Ensemble-House of Calypso,Riviera Traxx E.P. vol.1-2-3,un remix per Jestofunk productions e molte altre.Grande successo fece il singolo”Kiss me(dont’ be afraid)”su Hearthbeat/Media,licenziato anche dai Deep Dish per la loro compilation “Global Underground-Deep Dish in Toronto afterclub mix”.Di piu’ recente c’è il remix di “My Darkside” dei Motel Connection uscito anche su Single CD per la EMI records e per il lead singer Rais di Almanegretta un remix dal titolo “never forget u” uscito solo su vinile per Universal rec.. London è sempre stata una sua meta preferita fin dai tempi in cui veniva chiamato a suonare nel piu’ undeground club londinese degli anni ’90,il “Confusion”, o come “dj guest” al “Ministry of Sound” dei tempi d’oro,nonchè al “The Cross(Vertigo) e al “Turnmills(The Gallery).
In Italia oltre a essere dj guest nei migliori clubs,Flavio attualmente è dj resident al DoK di Bologna.

Labels:

IRMA – PRESSLAB – EMI – UNIVERSAL – REWIND – RUSH – HEARTBEAT

Performance:
Dj

0 2